[![ninet](https://b2cblogstorage.blob.core.windows.net/motoplatinum/wp-content/uploads/2015/10/ninet-480x270.jpg)](https://b2cblogstorage.blob.core.windows.net/motoplatinum/wp-content/uploads/2015/10/ninet.jpg)

Per ogni motociclista, a partire dai più navigati ed esperti fino ad arrivare ai novellini che approcciano una due ruote per la prima volta, arriva il giorno della decisione: quale moto compro? Ecco qualche consiglio per orientarsi nella scelta!

### **Occhio al budget**

I conti da fare prima dell’acquisto non riguardano il semplice tetto da raggiungere per poterla portare a casa, ma anche i costi di manutenzione e di esercizio, che andranno ad influire costantemente e per tutta la vita operativa della moto. Occhio quindi alla manutenzione ordinaria, le gomme, il consumo, il bollo, l’assicurazione e via discorrendo.

Tenete conto dell’esperienza

Esistono le cosiddette “entry level” adatte al motociclista che ha meno dimestichezza, fino ad arrivare alle ultime **supersportive**, missili terra-aria che potrebbero mettere in difficoltà anche il pilota più smaliziato. Attenzione quindi alla scelta che fate: azzardare l’acquisto di una moto estremamente potente potrebbe farvi peccare di presunzione e mettere in pericolo la vostra **sicurezza**.

Che utilizzo ne fate?

Le tipologie di moto sono tante e tutte valide, ma ognuna di esse ha un terreno di battaglia dove esprime il meglio; decidete quale sarà l’utilizzo preponderante che farete della vostra moto ed orientatevi (intelligentemente) di conseguenza.