patente

Data la varietà delle patenti previste dalla legge, oggi Motoplatinum vi darà maggiore chiarezza su questo tema ?

Le patenti sono** organizzate per livelli** e ogni patente consente di guidare un certo tipo di veicolo, e può essere conseguita ad un’età ben precisa.

Andiamo a vedere quali sono le patenti necessarie per guidare scooter e moto!

Patente AM

La patente AM è il patentino per i ciclomotori. Si può conseguire dall’età di 14 anni e consente di guidare

  • ciclomotori a due ruote (categoria L1e) con cilindrata pari o inferiore ai 50cc, velocità massima non superiore a 45 km/h, di potenza massima inferiore o uguale a 4 kW per motori a combustione interna, oppure di potenza massima inferiore o uguale a 4kW per i motori elettrici;
  • veicoli a tre ruote (categoria L2e) con velocità massima non superiore a 45 km/h e motore di cilindrata inferiore o uguale a 50cc se ad accensione comandata, o di potenza massima inferiore o uguale a 4 kW per motori a combustione interna, oppure di potenza massima inferiore o uguale a 4kW per i motori elettrici;
  • quadricicli leggeri (categoria L6e) di massa a vuoto inferiore o pari a 350 kg, esclusa la massa delle batterie per i veicoli elettrici, con velocità massima inferiore o uguale a 45 km/h e cilindrata inferiore o pari a 50 cm3 per i motori ad accensione comandata o di potenza inferiore o uguale a 4 kW per motori a combustione interna o di potenza massima inferiore o uguale a 4 kW per i motori elettrici.

Una volta compiuti i 16 anni la patente AM permette di guidare anche all’estero e di trasportare un passeggero.

Per ottenere la patente AM bisogna superare un esame teorico e uno pratico. Per quello teorico bisogna sottoporsi ad un quiz da trenta domande “vero” o “falso”, e sono consentiti al massimo tre errori. Superato l’esame teorico si deve affrontare quello pratico che, alla guida del mezzo.

Patente A1

La patente A1 si può conseguire dai 16 anni in poi e consente di guidare:

  • motoveicoli di cilindrata massima di 125 cc, di potenza massima di 11 kW e con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg;
  • tricicli di potenza non superiore a 15 kW.

Per ottenere la patente A1 bisogna superare un esame teorico, in forma di quiz con risposte “vero” “falso”, e uno pratico, alla guida del mezzo.

Patente A2

La patente A2 è conseguibile a partire dai 18 anni e consente di guidare motoveicoli di potenza non superiore a 35 kW con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/kg e che non siano derivati da una versione che sviluppa oltre il doppio della potenza massima.

L’esame prevede una prova teorica (quiz) e una pratica, con la guida di un motoveicolo di almeno 400cc.

Patente A

La patente A, conosciuta anche come A3, consente di guidare tutti i tipi di moto (a due ruote e tricicli),** senza alcun limite di cilindrata e di potenza**. La si può conseguire all’età di 20****anni solo se si è già in possesso della patente A2 da almeno due anni, altrimenti bisogna attendere di aver compiuto 24 anni.

Se si è già in possesso di un’altra patente (A1, A2, B), per poter conseguire la patente A sarà sufficiente sostenere soltanto l’esame pratico, alla guida di una moto di almeno 600cc, con potenza di almeno 40 kW.

In caso contrario, se non si dispone di un’altra patente (A1, A2, B), o se si possiede soltanto la patente AM si dovrà superare anche l’esame teorico.

Patente B

La patente B è la patente conseguibile a partire da** 18 anni** di età e che consente di guidare gli autoveicoli. Con questa patente è possibile guidare anche:

  • motoveicoli di diversa potenza. Infatti, chi ha conseguito la patente B prima dell’1 gennaio 1986 può guidare qualsiasi motociclo, chi l’ha conseguita tra l’1 gennaio 1986 e il 25 aprile 1988 può guidare qualsiasi motociclo in Italia, ma non in Europa, mentre tutti gli altri possono condurre solo motocicli fino a 125 cc di cilindrata e con una potenza fino a 11 kW
  • tricicli con un motore di cilindrata superiore a 50 cc e con velocità massima a 45 km/h. La distanza tra le due ruote gemellate non deve essere inferiore a 46 cm.

Speriamo di esservi stati d’aiuto e non dimenticatevi dell’assicurazione se volete guidare una moto o uno scooter :-)

Motoplatinum è la polizza che ti assicura in caso di danni ed imprevisti mentre sei a bordo della tua moto o del tuo scooter. Ti permette di risparmiare fino al 60%!

Inoltre puoi personalizzare la tua polizza in base alle tue esigenze. Fai subito un preventivo cliccando qui!